IL PAVONE SPICIFERO
(Pavo muticus L.)

Il genere Pavo in natura è presente con due sole specie, il Pavo cristatus (pavone comune) distribuito in India, versante meridionale dell'Himalaya e Ceylon, ed il Pavo muticus (pavone spicifero o pavone verde) originario dell’isola di Giava, Indocina, Birmania. In questa sede citerò le caratteristiche morfologiche dallo spicifero che lo distanziano dal pavone comune.
Il P. muticus è innanzitutto di corporatura leggermente più grande, di colore tendente al verde metallico nonostante nella sua splendida livrea non manchino il blu, il bronzo, il nero. La pelle attorno alle guance è nuda e di colore giallo arancio vivo che sfuma poi nell’azzurrognolo ed è munito sul capo di un ciuffo di fitte penne a foggia di spiga talvolta lievemente rivolte in avanti. Il dimorfismo sessuale è meno appariscente che nel P. cristatus soprattutto durante il primo anno di vita, durante il quale la distinzione tra i due sessi non è per nulla agevole. Dal secondo anno il maschio di P. muticus diviene relativamente più grande della femmina formando le prime lunghe penne copritrici della coda ed al terzo anno sfoggerà un sontuoso strascico tendente al bronzeo. Lo spicifero è di certo di indole più inquieta e talvolta aggressiva rispetto al pavone comune ma non emette, come quest’ultimo, i forti e fastidiosi richiami. Esso è presente in natura con tre sottospecie: Pavo muticus ssp. spicifer, Pavo muticus ssp. imperator, Pavo muticus ssp. muticus i cui caratteri distintivi sono chiari alla scienza, ma non lo sono affatto per gli allevatori che raramente si sono trovati in contemporanea presenza delle tre sottospecie e, quasi mai, sono a conoscenza di quale di queste tre posseggono. Io stesso più volte ho provato ad avventurarmi nei gineprai di internet cercando, senza riuscirci, un sito in cui le differenze tassonomiche fossero collegate ad immagini chiarificatrici.Così anche i miei bellissimi spiciferi continuano a non avere alcuna identità sottospecifica. Sono animali superbi e meriterebbero di essere conosciuti meglio soprattutto nelle loro peculiarità scientifiche. Colgo l’occasione per proporre a chi fosse interessato, a fornire informazioni inedite in Italia circa la biologia di questo magnifico uccello.

   

voliera spiciferi

pavone spicifero